"Quando si lavora per piacere agli altri si può non raggiungere lo scopo ma le cose che si compiono per far piacere a noi stessi hanno sempre la probabilità di interessare qualcuno."
Marcel Proust

Vitalità del negativo nell'ar
6140    arte    

Vitalità del negativo nell'arte italiana 1960/1970. A cura di Achille Bonito Oliva. Firenze, Centro Di, 1970.

Edizione speciale cartonata, cm. 28 x 26,5, con custodia editoriale in cartoncino nero e suddivisa in due elementi; copertina specchiante metalizzata; pagine (296) non numerate, illustrate con riproduzioni in bianco nero da foto degli Artisti, di Ugo Mulas e Paolo Mussat Sartor. 'Storico', importante catalogo della mostra di Roma. Critici: G.C. Argan, A. Boatto, M. Calvesi, G. Dorfles, F. Menna, C. Vivaldi. Artisti: V. Agnetti, C. Alfano, G. Alviani, F. Angeli, G. Anselmo, A. Biasi, A. Boetti, A. Bonalumi, D. Boriani, E. Castellani, M. Ceroli, G. Colombo, G. De Vecchi, L. Fabro, T. Festa, G. Fioroni, J. Kounellis, F. Lo Savio, R. Mambor, P. Manzoni, G. Marotta, M. Massironi, E. Mattiacci, F. Mauri, M. Merz, M. Mochetti, G. Paolini, P. Pascali, V. Pisani, M. Pistoletto, M. Rotella, P. Scheggi, M. Schifano, C. Tacchi, G. Uncini, G. Zorio.
370,00 €