"Quando si lavora per piacere agli altri si può non raggiungere lo scopo ma le cose che si compiono per far piacere a noi stessi hanno sempre la probabilità di interessare qualcuno."
Marcel Proust


28/10/2016 A posthuman time. A Villa Manin fino al 21 agosto

WAITING FOR RAVE. ANTICIPATIONS OF A POSTHUMAN TIME
curated by Pietro Gaglianò
Special screening event: Tomás Saraceno, Semi-social musical instrument Small Magellanic Cloud: built by Cyrtophora citricola (2014)

In collaboration with Istituto Italiano di Tecnologia (IIT), ourtesy the artist; Pinksummer contemporary art, Genoa; Tanya Bonakdar Gallery, New York; Andersen's Contemporary, Copenhagen, Esther Schipper, Berlin.
projects by:
Leonardo Caffo, Alessandro Cannistrà, Laura Cionci, Ryts Monet, Azzurra Muzzonigro, Isabella Pers, Tiziana Pers, Nada Prlja, Valentina Sonzogni
opening: July 15, h. 19.00
Villa Manin, Passariano, Ud





organizzazione: RAVE East Village Artist Residency

ERPAC Ente Regionale Patrimonio Culturale

in collaborazione con Waiting Posthuman, On Art

con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

con il supporto di: Altevie Technologies, Filiera del Legno FVG

main partner: Vulcano unità di produzione temporanea



WAITING FOR RAVE. ANTICIPATIONS OF A POSTHUMAN TIME

15 luglio / 21 agosto 2016

orario 10.00 / 19.00 da martedì a domenica



Inaugura venerdì 15 luglio alle ore 19.00 nella Barchessa di Levante di Villa Manin di Passariano la mostra WAITING FOR RAVE. ANTICIPATIONS OF A POSTHUMAN TIME: un'anticipazione del progetto artistico RAVE East Village Artist Residency che prenderà vita negli spazi della Villa dal 25 al 31 luglio 2016.

L'inaugurazione della mostra, curata da Pietro Gaglianò, sarà accompagnata dalla proiezione speciale del video Semi-social musical instrument Small Magellanic Cloud: built by Cyrtophora citricola (2014) di Tomás Saraceno (video realizzato in collaborazione con l'Istituto Italiano di Tecnologia, courtesy the artist; Pinksummer contemporary art, Genoa; Tanya Bonakdar Gallery, New York; Andersen's Contemporary, Copenhagen, Esther Schipper, Berlin).

La mostra, che sarà intesa come una piattaforma di dialogo e un punto di partenza, presenta i progetti di Leonardo Caffo, Alessandro Cannistrà, Laura Cionci, Ryts Monet, Azzurra Muzzonigro, Isabella Pers, Tiziana Pers, Nada Prlja e Valentina Sonzogni.

WAITING FOR RAVE offrirà un momento visivo accompagnato da alcune riflessioni sui diversi temi affrontati da WAITING POSTHUMAN, piattaforma multidisciplinare di ricerca ideata dal filosofo Leonardo Caffo.

'Postumano: l'idea di un'umanità non più chiusa in se stessa ma "e;aperta"e;. L'umano è in continuità ontologica con gli animali e la natura e non ha una posizione speciale nel mondo. Tende a ibridarsi e modificarsi con i suoi stessi prodotti tecnologici, modificando radicalmente i suoi predicati e parzialmente la sua essenza. Il postumano è un'opera aperta e si contrappone, per principi e parametri, all'umano come opera chiusa dell'umanesimo.

Il postumano è il volto buono del superuomo - ma è anche l'unica forma di vita umana possibile per la vita che verrà.'

Leonardo Caffo, Del destino dell'uomo. Nietzsche e i quattro errori dell'umanità,  2016

Scrive il curatore Pietro Gaglianò: ‘Il contatto con le opere d'arte non avviene, non può avvenire, in condizioni di sicurezza. L'opera ha allargato lo spettro delle interpretazioni che possono nascere attorno alla sua forma simbolica, e al tempo stesso ha restituito alle persone la capacità di esserne parte in modo anomalo e imprevisto, agendo in uno spazio demistificato, dove è sempre all'interlocutore attivo, quasi personalmente, che rivolge il senso della propria esistenza.

Non esistono quindi spettatori innocenti, così come non esistono cittadini che non siano responsabili di quello che succede attorno a loro.'

WAITING FOR RAVE è organizzata dall'aps East Village, per il progetto RAVE East Village Artist Residency, e da ERPAC Ente Regionale Patrimonio Culturale, in collaborazione con Waiting Posthuman, On Art, con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, con il supporto di Altevie Technologies.

Main partner: Vulcano unità di produzione temporanea

Si ringrazia la Filiera del legno FVG per gli allestimenti modulari realizzati con il legno delle montagne friulane certificato PEFC per la gestione forestale sostenibile e il Service 3P Technologies.


La mostra sarà aperta dal 15 luglio al 21 agosto 2016, con orario 10.00-19.00 da martedì a domenica (aperta anche il 15 agosto).