"Quando si lavora per piacere agli altri si può non raggiungere lo scopo ma le cose che si compiono per far piacere a noi stessi hanno sempre la probabilità di interessare qualcuno."
Marcel Proust


23/09/2010 BIANCO&NERO FESTIVAL a Udine dal 2 al 12 settembre

BIANCO&NERO FESTIVAL

dal 2 al 12 settembre 2010 | udine | sedi varie


A settembre, appuntamento da non perdere a Udine: dal 2 al 12 la città ospiterà Bianco&Nero, grande contenitore di appuntamenti di rilievo, tenuti insieme da un unico trait d'union cromatico. L'evento declina nei colori di Udine - il bianco e il nero, appunto - diverse forme artistiche e culturali, ospitate nei luoghi più suggestivi della città. A creare il richiamo cromatico che fa da sfondo all'intera kermesse, sarà una selezione dei nomi e delle espressioni più interessanti di arte, fotografia, cinema, giornalismo, enogastronomia italiani e internazionali.

Imperdibili gli appuntamenti con l'arte. Sta riscuotendo un ottimo successo la mostra Helmut Newton's Sumo, fedele trasposizione del celebre volume fotografico, curato nel 2000 dallo stesso Helmut Newton e dalla moglie June, che, con una tiratura limitata di 10 mila copie, numerate e firmate, ha subito raggiunto quotazioni da collezionisti. Le 400 immagini in mostra ripercorrono la straordinaria carriera dell'artista, dalle prime innovative fotografie di moda ai nudi potenti ed erotici, dai ritratti delle celebrità alle foto inedite: la mostra è curata dalla Helmut Newton Foundation ed è stata ideata per celebrare il libro in occasione della pubblicazione, per i tipi di Taschen, di un'edizione in formato ridotto e dal prezzo più accessibile.

Attesissime anche le altre mostre di Bianco&Nero. Palazzo Morpurgo ospiterà, dal 2 al 19 settembre, la mostra fotografica Immagini e parole con 44 memorabili scatti di Henri Cartier-Bresson, maestro del fotogiornalismo mondiale e del bianco e nero, accompagnati dal commento - tra gli altri - di Aulenti, Balthus, Baricco, Cioran, Gombrich, Jarmusch, Kundera, Miller, Scianna, Sciascia, Steinberg e Varda.

A Casa Cavazzini dal 2 settembre al 3 ottobre andranno invece in scena le opere di Maurits Cornelis Escher, incisore e grafico olandese noto per le celebri geometrie impossibili. L'esposizione propone un'ampia selezione dei lavori più noti e suggestivi di Escher e, con essi, l'essenza del suo pensiero e del suo lavoro, quella straordinaria manipolazione di tempo e spazio che riesce a creare, con effetti fantasmagorici, un nuovo mondo con una logica tutta sua.
Ancora fotografia con la mostra Libertà va cercando, ch'è si cara, esplorazione fotografica della vita nelle carceri, e grande spazio al fumetto con la mostra interattiva Supereroi in-contrastati. Tratti e personalità tra buio e luce con la partecipazione di noti fumettisti italiani - Mario Alberti, Stefano Caselli, Giuseppe Camuncoli, Marco Checchetto.

Nel corso di Bianco&Nero prenderanno vita anche performance ad alto impatto visivo ed emozionale con installazioni contemporanee: dal 2 al 12 settembre la Loggia del Lionello sarà il teatro di un'installazione di Tomas Saraceno, mentre il cileno Iván Navarro, presente alla scorsa Biennale di Venezia, firmerà un'installazione di luci neon nei bunker di piazza Primo Maggio.

Per gli appassionati di cinema c'è un appuntamento da non perdere: l'11 settembre sarà proiettato il capolavoro di Fritz Lang Metropolis (1927) con l'accompagnamento, in prima europea, della Alloy Orchestra di Boston. Tutti gli appassionati potranno scoprire la sua versione più completa e definitiva, con 30 minuti in più rispetto a quella finora conosciuta, grazie al ritrovamento di alcune sequenze considerate perdute.

Bianco&Nero animerà Udine anche di imperdibili Eventi di parola: il 5 settembre Mario Luzzatto Fegiz terrà un incontro dal tema Bianco e Nero: la musica tra logos e mito, l'8 settembre Beppe Severgnini parlerà di Cosa c'è sotto la lingua. Brevi lezioni di anatomia giornalistica, mentre il 9 settembre Ferruccio de Bortoli terrà un dibattito dal titolo Vero su bianco. Narrare la realtà del quotidiano. Sempre il 9 settembre, il fotografo Ferdinando Scianna interverrà nell'incontro Vedo, parlo e sento in bianco e nero.

Il programma di Bianco&Nero è consultabile sul sito www.biancoeneroudine.com