"Quando si lavora per piacere agli altri si può non raggiungere lo scopo ma le cose che si compiono per far piacere a noi stessi hanno sempre la probabilità di interessare qualcuno."
Marcel Proust


12/07/2007 Festa di poesia a Pordenone

FESTA DI POESIA


Per l’ottavo anno consecutivo ci sarà l’atteso appuntamento di inizio estate per sentire le voci dei poeti, voci che nella diversità dei toni, delle pronunce, degli accenti coinvolgeranno il pubblico in una corrente emotiva di vera comunicazione. Accanto a poeti affermati ci saranno anche nomi nuovi e ci sarà la possibilità di ascoltarli nella spontaneità di un tempo condiviso e in una piacevole atmosfera. Sarà ancora una volta una vera “Festa di poesia” questa manifestazione organizzata dalla Biblioteca Civica in collaborazione con Pordenonelegge.it e l’Associazione Provinciale per la Prosa, nell’ambito dell’”Estate in città”, che si articolerà in due serate, entrambe ospitate nel chiostro del Convento di san Francesco, in piazza della Motta, alle ore 21.00. I poeti saranno presentati dal critico Gian Mario Villalta e si avvicenderanno sul palco per leggere alcune loro poesie, senza accompagnamento musicale e avendo come unica, ma sicuramente efficace coreografia il chiostro e il cielo stellato di luglio. Protagoniste pressoché uniche la voce e le parole frutto dell’intelletto degli autori.

Lunedì 2 luglio ore 21.00

Antonella Bukovaz
Pierluigi Cappello
Barbara Codogno
Vincenzo Della Mea
Luigi Natale
Michele Obit
Giancarlo Pauletto
Darina Šestáková
Giovanni Turra

Lunedì 9 luglio ore 21.00

Antonio De Biasio
Fabio Franzin
Marco Marangoni
Giuseppe Mariuz
Silvio Ornella
Piero Simon Ostan
Christian Sinicco
Mary B. Tolusso
Daniela Turchetto