"Quando si lavora per piacere agli altri si può non raggiungere lo scopo ma le cose che si compiono per far piacere a noi stessi hanno sempre la probabilità di interessare qualcuno."
Marcel Proust


17/02/2011 Fiera del libro di Ljubljana e Pordenonelegge

pordenonelegge.it alla Fiera del libro di Ljubljana


Venerdì 3 dicembre 2010 il festival pordenonelegge.it parteciperà alla Fiera del libro di Ljubljana.

La presenza di pordenonelegge.it nella capitale slovena in questo periodo è ancor più significativa poiché la città di Ljubljana è Capitale mondiale del libroUNESCO, prestigioso conferimento ottenuto anche a suggello delle molteplici attività svolte in questo ambito.
Dopo la partecipazione dell’Associazione degli Scrittori Sloveni nelle ultime due edizioni del festival pordenonese, la vicinanza e l’amicizia tra i due territori viene così rinsaldata, e guarda verso una comune idea di quell’Europa dei popoli che va costruita giorno per giorno con il costante lavoro culturale e l’apertura a nuovi progetti.
A questo proposito, il graditissimo invito dell’Associazione degli Scrittori Sloveni a Ljubljana rappresenta una tappa importante nel percorso di reciproca conoscenza e di futuri traguardi comuni.
Alla manifestazione di Ljubljana pordenonelegge.it propone l’incontro “L’Europa oltre confine. Voci della Poesia italiana”, in cui interverranno i poeti Mario Benedetti, Pierluigi Cappello, Ivan Crico e Gian Mario Villalta. Le voci dei poeti, raccolte per l’occasione in un piccolo volume bilingue, offrono un’immagine della varietà linguistica e della intensità dei sentimenti che le nostre terre suggeriscono.
Oltre ai poeti, alla Fiera del libro slovena parteciperà una delegazione italiana composta da Elio De Anna, Assessore alla Cultura della Regione Friuli Venezia Giulia, dai Presidenti della Camera di Commercio di Pordenone, Giovanni Pavan, e dell’Azienda Speciale ConCentro, Silvano Pascolo, dai rappresentanti di ConCentro e dai curatori di pordenonelegge.it.
Sarà un’occasione importante per incontrare i rappresentanti dell’Ambasciata italiana a Lubiana, dell’Istituto italiano di Cultura e dell’ICE (Istituto del Commercio Estero) durante una breve cerimonia che si svolgerà presso l’Istituto italiano di Cultura.
Di particolare importanza l’incontro previsto al Ministero della Cultura sloveno - al quale ha assicurato la sua presenza anche l’Assessore regionale Elio De Anna - con l’obiettivo di rafforzare il sostegno alla collaborazione culturale tra il festival pordenonese e quello sloveno anche per il progetto Interegg Italia-Slovenia presentato dall’Ente camerale della Destra Tagliamento e attualmente in fase di approvazione. Tra partecipanti sloveni interverranno anche il poeta Milan Jesih, Presidente dell'Associazione degli Scrittori Sloveni, Lucija Stupica, Responsabile per le relazioni internazionali dell'Associazione, gli scrittori Veronika Simoniti e Marko Sosič.


Per informazioni:
Segreteria organizzativa pordenonelegge.it
ConCentro Az. Speciale Cciaa di Pordenone
T. 0434-381600
info@pordenonelegge.it
www.pordenonelegge.it