"Quando si lavora per piacere agli altri si può non raggiungere lo scopo ma le cose che si compiono per far piacere a noi stessi hanno sempre la probabilità di interessare qualcuno."
Marcel Proust

 
5903    arte    

Aphoto. Fotografia come superficie. Introduzione di Roberto Peccolo. Milano, Centro culturale Studio Marconi, 1977.

Cm. 24; brossura; bella copertina fotografica di Bruno Di Bello; pagine 96 con riproduzioni fotografiche in bianco nero. Notizie biografiche e sperimentazioni di Vincenzo Agnetti, Denis Alkan, Roberta Allen, Monika Baumgartl, Ania Bien, Han Bierman, Mari Boeyen, Blythe Bohnen, Vincenzo Cecchini, Bruno Di Bello, Giulio Paolini, Lucio Pozzi, Richard Thatcher, Olivier Thomé, Jose Urbach, Gianfranco Zappettini.
100,00 €