"Quando si lavora per piacere agli altri si può non raggiungere lo scopo ma le cose che si compiono per far piacere a noi stessi hanno sempre la probabilità di interessare qualcuno."
Marcel Proust

 
6349    arte    

VILLA Emilio. Green. Pollenza - Macerata, La nuova Foglio editrice, 1971.

Formato album, cm. 34,3 x 49,6; legato con punti metallici; copertina in cartoncino, pagine (18) non numerate e stampate a colori di tonalità verdastre, con applicazioni di carte diverse, brandelli di testi strappati, ritagli di giornale, fissati con punti metallici e interventi formati da sole graffette metalliche. Ogni copia della tiratura è un pezzo unico, come si legge nel colophon incollato in quarta di copertina: “per questa raccolta di pezzi / realizzata nei mesi di / marzo - luglio 1971 / emilio villa / ha manufatto 120 esemplari / numerati dall'1 all'uno / perciò ogni copia è da intendersi unica / copia 1”. Cfr. Emilio Villa poeta e scrittore. A cura di Claudio Parmiggiani. Milano 2008, p. 459.
1250,00 €