"Quando si lavora per piacere agli altri si può non raggiungere lo scopo ma le cose che si compiono per far piacere a noi stessi hanno sempre la probabilità di interessare qualcuno."
Marcel Proust

POGGIOLI, Renato. I Lirici Rus
6004    letteratura    

POGGIOLI, Renato. I Lirici Russi: 1890 - 1930. Panorama storico-critico. Milano, Lerici editori, collana 'Poeti europei. Saggi e prose', 1964.

Volume in cofanetto editoriale, cm. 22 x 13,5; rilegato in tutta tela blu, sopraccoperta in acetato trasparente; pagine 434, (2). E' uno dei saggi di riferimento sull'argomento, parte da I maestri del passato, quindi dalla grande tradizione orale della poesia russa epica e religiosa a Puskin, al Romanticismo con Lermontov e Tiutcev, al Realismo di Nekrasov e Fet; seguono Modernismo e Decadentismo, I Decadenti Konstantin Bal'mont, Valerij Brjusov, Fedor Sologub, Zinaida Hippius, Ivan Bunin; Il Simbolismo, Vladimir Solov'ev, Andrej Belyj, Vjaceslav Annenskij, Maksimilian Volosin e Jurgis Baltrusajtis; un'intero capitolo è dedicato ad Aleksandr Blok, per proseguire con I Neoparnassiani Michail Kuzmin, Nikolaj Gumilëv, Anna Achmatova ed altri; Le avanguardie, cioè Futurismo e Immaginismo con Velimir Chlebnikov, Vladimir Majakovskij, Sergei Esenin; e poi I poeti di ieri con Vladislav Chodasevic, Osip Mandel'stam, Marina Cvetaeva ed infine I poeti di oggi e Boris Pasternak.
50,00 €