"Quando si lavora per piacere agli altri si può non raggiungere lo scopo ma le cose che si compiono per far piacere a noi stessi hanno sempre la probabilità di interessare qualcuno."
Marcel Proust

 
4614    letteratura    

BAUDELAIRE, Charles. I paradisi artificiali. Introduzione di Mario Chini. Traduzione di Biagio Chiara. Lanciano, Carabba editore, 'Scrittori italiani e stranieri', 1915.

Cm. 17,5; leg. edit.; dorso con ornamenti impressi color oro; pp. (8), XVII, (4), 18-192. Frontespizio stampato in nero e rosso, ornato con decori di gusto floreale. Una delle prime coraggiose traduzioni in italiano dall'opera originale del 1861.
35,00 €