"Quando si lavora per piacere agli altri si può non raggiungere lo scopo ma le cose che si compiono per far piacere a noi stessi hanno sempre la probabilità di interessare qualcuno."
Marcel Proust


28/05/2015 Incontri DEDICA festival a Pordenone, 11-12 maggio


DEDICA festival inaugura con JORGE VOLPI il nuovo percorso INCONTRI


Dedica incontra Jorge Volpi
A Pordenone l'11 e 12 maggio lo scrittore messicano inaugura il nuovo percorso Dedica incontri, per conoscere autori emergenti di rilievo internazionale

Protagonista del primo appuntamento targato Dedica incontri sarà Jorge Volpi, romanziere, saggista, appassionato di scienza e di politica. La rivista Forbes l'ha inserito tra i dieci intellettuali latinoamericani più influenti.
Esponente della cosiddetta Generazione del Crack, in Italia ha pubblicato In cerca di Klingsor e Non sarà la terra.
A Pordenone presenta il suo ultimo libro, Memoriale dell'inganno, che esce in Italia per Mondadori il 5 maggio.

11 maggio 2015, ore 18:15

LEGGERE LA MENTE
Jorge Volpi con Bruno Arpaia
presso la sala OCEANO di Servizi CGN, Pordenone, via Linussio, 1

Cosa succede nel nostro cervello quando leggiamo un romanzo o un racconto? Perché soffriamo o gioiamo con i personaggi dei racconti
e in che modo noi lettori ci trasformiamo in quei personaggi?
Brillante e provocatore, Jorge Volpi contesta la vecchia idea della narrazione come intrattenimento e sostiene, al contrario,
 che i romanzi e i racconti sono stati essenziali per l'evoluzione della specie umana.

Ingresso libero fino a esaurimento posti
 
12 maggio 2015, ore 20:45

È LA CRISI, BELLEZZA!
J. Volpi presenta
Memoriale dell'inganno
Biblioteca civica, Sala Degan

Memoriale dell'inganno è la confessione di J. Volpi. Racconta "e;dall'interno"e; la crisi economica rivelando i retroscena, le manovre, l'avidità, il gioco sul baratro di Lehmann Brothers & Co.
Lo scrittore messicano sa tenere avvinghiato il lettore alle pagine, alternando il racconto dell'oggi a quello di un'affascinante storia del periodo postbellico, a cui si intrecciano misteri famigliari, di spie russe e funzionari americani, di cantanti d'opera e finanzieri senza scrupoli.

Ingresso libero fino a esaurimento posti
info@dedicafestival.it
tel. 043426236

Copyright © THESIS ASSOCIAZIONE CULTURALE Tutti i diritti riservati