"Quando si lavora per piacere agli altri si può non raggiungere lo scopo ma le cose che si compiono per far piacere a noi stessi hanno sempre la probabilità di interessare qualcuno."
Marcel Proust


09/03/2007 PROGETTO PASOLINI Trieste, Teatro Miela

per il popolo del Miela e del Teatro Stabile Sloveno di Trieste un omaggio a una delle intelligenze più vive e lucide della nostra cultura


PROGETTO PASOLINI
in occasione del compleanno (5 marzo)
i grandi non muoiono mai

SLOVENSKO STALNO GLEDALISCE/ TEATRO STABILE SLOVENO
BONAWENTURA/TEATRO MIELA


mercoledì 28 febbraio, ore 21.00 - Teatro Miela - Ingresso ¤ 3,00 - CINEMA

PORCILE, Italia/Francia, 1969, 98' , scritto e diretto da Pier Paolo Pasolini. Interpreti: Primo episodio: Pierre Clementi ; Franco Citti ; Luigi Barbini ; Ninetto Davoli ; Sergio Elia . Secondo episodio: Jean-Pierre Léaud ; Alberto Lionello ; Margherita Lozano (doppiata da Laura Betti); Anne Wiazemsky ; Ugo Tognazzi ; Marco Ferreri (doppiato da Mario Missiroli).
Parabola fin troppo esplicita sulla società che divora i figli ribelli: dal tono crudo e leggendario si passa alla satira grottesca. Notevole l'uso degli scenari: le falde dell'Etna e la villa Pisani di Stra.

SALO' o le 120 giornate di Sodoma, Italia,1975, 116', scritto e diretto da Pier Paolo Pasolini (dal romanzo di De Sade Le centoventi giornate di Sodoma). Interpreti: Paolo Bonacelli; Uberto Paolo Quintavalle; Giorgio Cataldi; Aldo Valletti (doppiato da Marco Bellocchio); Caterina Boratto; Hélène Surgère ( doppiata da Laura Betti)
Un'agghiacciante parabola di morte: il sesso diventa sopraffazione e consumazione meccanica; la cornice storica del fascismo è un travestimento della contemporaneità. Insostenibile per la maggior parte degli spettatori, odiato e condannato da molti, resta un tentativo coraggioso, disperato e definitivo di andare a fondo nella parte più oscura dell'essere umano.
Pasolini verrà assassinato il 2 novembre 1975 prima dell'uscita del film.
(Si sconsiglia la visione ai minori degli anni 18).

venerdì 2 marzo, ore 20.30 - Slovensko Stalno Gledalisce / Teatro Stabile Sloveno- TEATRO

SVINJAK - PORCILE
di Pier Paolo Pasolini - Prima assoluta in lingua slovena
un dramma politico - il dramma della politica
...sui diversi che non si possono esprimere né vivere in società corrotte
regia di Ivica Buljan
produzione TSS
sabato 10 e venerdì 23 marzo versione con i sopratitoli in italiano

sabato 3 marzo, ore 18.00 - Slovensko Stalno Gledalisce / Teatro Stabile Sloveno - Ingresso libero - VIDEO

OMAGGIO A LAURA BETTI presentato da Michelle Kokosowski
I materiali video vengono presentati grazie all'Archivio della Fondazione Akadémie Expérimentale des Théâtres e dalla Fondazione Michelle Kokosowski, affidata all'Institut Mémoires de l'édition contemporaine.

lunedì 5 marzo, ore 21.00 (ore 22.00 replica) - Teatro Miela ingresso ¤ 3,00 -- DOCUMENTARIO

PASOLINI PROSSIMO NOSTRO
di Giuseppe Bertolucci
Prima visione per Trieste
Evento speciale alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia 2006
produzione Ripley's Film e Cinemazero
con Pier Paolo Pasolini e il cast e la troupe di Salò e le 120 giornate di Sodoma
Fotografie di Deborah Imogen Beer
Un puzzle da cui emerge, a tratti tenera, la voce inconfondibile, potente, di un Pasolini amarissimo e disilluso che abiura la Trilogia della vita e, lucidamente, non lascia speranza alcuna. Pasolini prossimo nostro ha la valenza di un definitivo testamento intellettuale; vuole essere un ulteriore tassello nella memoria collettiva, vuole dar voce, ancora una volta a una delle intelligenze più vive e lucide della nostra cultura e, in generale, del secolo scorso.

In collaborazione con l'Associazione Culturale Il Nodo

sempre lunedì 5 marzo, ore 16.00, 17.30, 19.00, 20.30, 22.00 - Cinema Ariston
UCCELLACCI E UCCELLINI
scritto e diretto da Pier Paolo Pasolini, 1966, 88' Interpreti : Totò, Ninetto Davoli
nell'ambito dei Lunedì dell'Ariston