"Quando si lavora per piacere agli altri si può non raggiungere lo scopo ma le cose che si compiono per far piacere a noi stessi hanno sempre la probabilità di interessare qualcuno."
Marcel Proust


11/04/2007 RASSEGNA DI DOCUMENTARI A TRIESTE, TEATRO MIELA

Si apre con ENRON-L'ECONOMIA DELLA TRUFFA di Alex Gibney, martedi 13 febbraio
alle ore 21.00 al Teatro Miela, la terza edizione del DOCU-EYE, rassegna
di documentari di carattere etico e sociale, promossa dall' Associazione
Culturale il Nodo e Bonawentura che con il Teatro Miela anche quest'anno
supporta, condividendone tematiche e sensibilità, l'iniziativa. L' obiettivo
della manifestazione, che gode della collaborazione di Documè e della FICC, e'
quello di sostenere un genere di grande valore quale il documentario,
sensibilizzanndo il pubblico sul carattere etico, storico e sociale dello
stesso.
L' apertura, martedi 13 febbraio, ci porterà ad analizzare la più grande
bancarotta nella storia del capitalismo, quella della ENRON, colosso che passò
da un valore di mercato di 60 miliardi di dollari a zero in un solo mese.
Esilarante e spettacolare, il documentario, con il passo della commedia nera,
analizza le figure dei nuovi capitalisti, della new economy e degli uomini che
intorno a tutto ciò gravitano costituendo modello delle business school di
tutto il mondo. Quella della Enron non e' solo una storia americana ma più un
campanello d'allarme per le economie mondiali, una dettagliata analisi di ciò
che da noi ha potuto rappresentare alcuni annni fa il crack della Parmalat.
Dopo una pausa a febbraio, lunedi 5 Marzo, Bonawentura e l'Associazione
Culturale Il Nodo, nel giorno del suo compleanno, renderanno omaggio ad una
delle figure piu' sensibili, avanguardiste e di riferimento nel panorama
intellettuale e socio-culturale italiano, Pier Paolo Pasolini.
In PASOLINI PROSSIMO NOSTRO di Giuseppe Bertolucci, evento speciale alla Mostra
Internazionale d' Arte Cinematografica di Venezia 2006, un Pasolini tranquillo,
quasi gioioso, si lascia seguire sul set di Salò o le 120 giornate di Sodoma da
una piccola troupe capeggiata dal giornalista Gideon Bachmann, che lo coinvolge
in una lunga intervista/conversazione così spietata quanto lucida sulla
società, dichiarazioni che oggi suonano come un vivo manifesto del suo
testamento umano e intellettuale.

Martedi 20 Marzo, sarà la musica il tema della serata del DOCU-EYE, con una
doppia proiezione.
AL MOMENTO GIUSTO di Luca Gasparini, seguendo l'onda del documentario
sull'Orchestra di Piazza Vittorio, ci racconterà la trentennale vicenda della
SMPT, Scuola Popolare di Musica di Testaccio, straordinario centro di didattica
musicale, in un percorso narrativo dove i testi di Giovanna Marini, arrangiati
da insegnanti e gruppi della SMPT ne evidenzieranno la filosofia, il passato e
presente.
A seguire I DISCHI DEL SOLE di Luca Pastore un percorso storico dell' etichetta
discografica che rappresenta una delle più importanti esperienze di ricerca,
documentazione e diffusione della musica e cultura popolare italiana.

Martedi 27 Marzo, alla presenza del produttore,sceneggiatore e regista Gianluca
Arcopinto, sarà il mondo del calcio ad essere illustrato.Tre i documentari inn
programma:
I FANTASISTI-Le vere storie del Calcio Napoli di Fluid Video Crew
ESTRANEI ALLA MASSA di Vincenzo Marra
SOGNI DI CUOIO di Cesar Meneghetti e Elisabetta Pandimiglio
Tre storie ,diverse tra loro ,su uno spaccato della società tornato di grande
attualità specialmente con i recenti avvenimenti, tre aspetti di un mondo che
dagli spalti di uno stadio è difficile cogliere persino per lo sportivo piu'
attento.

Buona visione a tutti e a presto

per info NODODOCFEST 2007
Associazione Culturale Il Nodo
nodoculturale@yahoo.it
+39-338-3553279
_________________