"Quando si lavora per piacere agli altri si può non raggiungere lo scopo ma le cose che si compiono per far piacere a noi stessi hanno sempre la probabilità di interessare qualcuno."
Marcel Proust

 
4753    arte    

Giulio Paolini. Scritti di Paul Maenz e Gerd de Vries. Köln, Mannheimer Kunstverein e. V., 1977.

Cm. 26 x 21; brossura editoriale; bella copertina illustrata con un'immagine in bianco nero che traspare sotto l'immagine in nero della sopraccoperta di carta lucida; pagine 64, (2) con illustrazioni in bianco nero. Testi in tedesco, stampati in rosso. Edizione in cinquecento copie. G. Maffei, Libri e documenti. Arte povera 1966-1980, Mantova 2007, pag. 142.
140,00 €