"Quando si lavora per piacere agli altri si può non raggiungere lo scopo ma le cose che si compiono per far piacere a noi stessi hanno sempre la probabilità di interessare qualcuno."
Marcel Proust

 
3653    arte    

La Biennale di Venezia 1976. Settore arti visive e architettura. Catalogo generale. Ambiente. Partecipazione. Strutture culturali. Introduzione di Vittorio Gregotti. Venezia, Edizioni “La Biennale di Venezia”, 1976.

Due volumi in custodia; cm. 24,7 x 22,5; leg. edit.; sopracoperta; vol. 1°, pp. 202; vol. 2°, pp. 203-387, (3); illustrazioni in b.n. Il catalogo comprende saggi e documentazione di alcune mostre, tra cui: Spagna. Avanguardia artistica e realtà sociale 1936-76; Il Werkbund - 1907 alle origini del Design; Ettore Sottsass, un designer italiano, testo di Alessandro Mendini; Cinque Graphic Designers, cioè Roman Cieslewicz, Paul Davis, Milton Glaser, Richard Hess, Tadanori Yokoo, introduzione di Pier Luigi Cerri; Man Ray, testimonianza attraverso la fotografia, di Janus; infine, Attualità internazionali '72-76, con interventi critici di E. Arroyo, R. De Grada, E. Crispolti, P. Hulten, T. Trini, O. Granath e opere di numerosi artisti tra cui, citando a caso, M. Abramovic, V. Agnetti, G. Barucchello, G. Chiari, F. De Filippi, M. Gastini, A. Mondino, Z. Music, D. Oppenheim, M. Pistoletto, V. Pisani....
60,00 €