"Quando si lavora per piacere agli altri si può non raggiungere lo scopo ma le cose che si compiono per far piacere a noi stessi hanno sempre la probabilità di interessare qualcuno."
Marcel Proust


04/03/2013 Teatro Club. La fabbrica dei preti, di e con G. Musso. merc. 27 febbraio

 
TEATRO CLUB UDINE
 
AKRÓPOLIS.13 – PERCORSI DI TEATRO CIVILE
 
presenta
 
mercoledì 27 febbraio – ore 21
Teatro Palamostre  – Udine
LA FABBRICA DEI PRETI

titolo ispirato da "e;La fabriche dai predis"e; di Don Pierantonio Bellina

di e con Giuliana Musso

 
con la collaborazione di Massimo Somaglino
assistenza tecnica Claudio Parrino
ricerche fotografiche Tiziana De Mario
montaggio video Gigi Zilli
scenografia Francesca Laurino
ricerche bibliografiche Francesca Del Mestre
con la collaborazione di Riccardo Tordoni
 
una produzione  La Corte Ospitale – Rubiera 
 

 
"e;Entriamo assieme nella grande fabbrica silenziosa. Prima, però togliamo il cappello e fermiamoci un attimo a pregare per tanta manovalanza sacrificata e rovinata in tutti questi anni e secoli.
E, facendo uno sforzo, spendiamo un requie anche per le maestranze.
Forse anche loro vittime di un sistema che uccideva l'uomo illudendosi di onorare quel Dio
che l'aveva creato a sua immagine e somiglianza."e;
Da "e;La fabriche dai predis"e; di Don Antonio Bellina
 
I seminari degli anni '50 e '60 hanno formato una generazione di preti che sono stati ordinati negli anni in cui si chiudeva il Concilio Vaticano II e si apriva l'era delle speranze post-conciliari. Una generazione che fa il bilancio di una vita. Una vita da preti che ha attraversato la storia contemporanea e sta assistendo al crollo dello stesso mondo che li ha generati.
La dimensione umana dei sacerdoti è un piccolo tabù della nostra società sul quale vale la pena di alzare il velo, non per alimentare morbose curiosità ma per rimettere l'essere umano e i suoi bisogni al centro o, meglio, al di sopra di ogni norma e ogni dottrina. I seminari di qualche decennio fa hanno operato per dissociare il mondo affettivo dei piccoli futuri preti dalla loro dimensione spirituale e devozionale. Molti di quei piccoli preti hanno trascorso la vita cercando coraggiosamente uno spazio in cui ciò che era stato separato e represso durante la loro formazione si potesse riunire e liberare. A questi preti innamorati della vita ci piacerebbe dare voce e ritrovare insieme a loro la nostra stessa battaglia per "e;tenere insieme i pezzi"e;.
Giuliana Musso
 
 
Biglietteria Teatro Palamostre tel. 0432.506925  (mar – sab 17,30 – 19,30)
biglietti in vendita anche on line sul circuito Vivaticket.
Info Teatro Club Udine 0432.507953 – www.teatroclubudine.it
mail to : info@teatroclubudine.it
PREZZI : INTERO € 18 – RIDOTTO € 15 –GIOVANI E STUDENTI € 12
 
 
 
TEATRO CLUB UDINE  -  Akrópolis 13, percorsi di teatro civile
STAGIONE TEATRALE 2012_2013
in collaborazione con
Comune di Udine – Assessorato alla Cultura
Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia
Civica Accademia d'Arte Drammatica "e;Nico Pepe"e; - Udine
con il sostegno
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Comune di Udine – Assessorato alla Cultura
Fondazione Cassa di Risparmio di Udine e Pordenone
ERDISU Udine