"Quando si lavora per piacere agli altri si può non raggiungere lo scopo ma le cose che si compiono per far piacere a noi stessi hanno sempre la probabilità di interessare qualcuno."
Marcel Proust

 
6332    letteratura    

Sigmund Freud. Una mostra del Goethe-Institut scela e commentata da Harald Leupold-Löwenthal. Roma 1972.

Cm. 21 x 22; brossura; pagine 76 più alcune in cartoncino azzurro non numerate.
50,00 €