"Quando si lavora per piacere agli altri si può non raggiungere lo scopo ma le cose che si compiono per far piacere a noi stessi hanno sempre la probabilità di interessare qualcuno."
Marcel Proust


01/06/2010 èStoria. Festival a GORIZIA 21-23 maggio

La Storia torna a essere protagonista nel VI Festival internazionale che porta a Gorizia a venerdì 21 a domenica 23 maggio 2010 storici e studiosi, scrittori, giornalisti e testimoni del passato, italiani e stranieri.

Tre giorni di incontri, dibattiti, conferenze, interviste, lezioni magistrali, intorno al tema ORIENTI per ragionare sugli aspetti storici, geopolitici, antropologici e sociali propri di civiltà che, pur diversissime dalla nostra, intrattengono un rapporto vivo e fecondo con la cultura occidentale, che si definisce sì come altra rispetto a un mondo lontano, ma che a quell’orizzonte così distante guarda costantemente, talora subendone il fascino e altre volte temendone i lati che meno comprende.

All'interno del programma di èStoria 2010, una sezione specifica (La Storia in Testa) presenta le novità editoriali di carattere storico pubblicate da case editrici e da istituti di ricerca. Intorno ai libri di recente uscita si confrontano storici e saggisti, scrittori e giornalisti.
Uno spazio è anche riservato all'approfondimento dei temi legati ad alcuni importanti anniversari che ricorrono nel 2010, con ospiti che raccontano e riflettono criticamente su fatti e personaggi.

Un ulteriore approfondimento è quello che sarà reso possibile dagli incontri con i testimoni della Storia: chi ha vissuto direttamente sulla propria pelle i grandi eventi del passato, dal mondo della cronaca a quello sportivo.

Riparte èStoriabus per viaggiare nel tempo e nella storia. Lungo itinerari storico-culturali espressamente studiati, èStoriabus propone diversi percorsi alla riscoperta del passato, arricchiti a bordo dal commento di autorevoli storici e studiosi. Sono viaggi pensati per riscoprire il contatto diretto con la storia e con le sue testimonianze, per comprendere la ricchezza del patrimonio culturale e per tenere viva la memoria.

Colazione con la Storia è la novità di questa edizione; pensata per iniziare la giornata confrontandosi con lo strumento principe della nostra storia quotidiana: il giornale. Una lettura e un commento guidati da giornalisti e storici per approfondire criticamente le notizie di ciò che accade intorno a noi.

http://wwwestoria.it