"Quando si lavora per piacere agli altri si può non raggiungere lo scopo ma le cose che si compiono per far piacere a noi stessi hanno sempre la probabilità di interessare qualcuno."
Marcel Proust


02/08/2010 la poeta Eva Luka a Portogruaro

EVA LUKA AI NOTTURNI

Venerdì prossimo alle ore 21.30 presso il parco della Pace di Portogruaro,
nell’ambito del piccolo festival di poesia e arti notturne denominato Notturni di-versi, ci sarà un interessante incontro con la poetessa slovacca Eva Luka, a cura di Giacomo Vit. La poetessa verrà per la prima volta in Italia e per la prima volta in assoluto ascolteremo le sue poesie in italiano tradotte da Darina Sestakovà con la collaborazione di Giacomo Vit.
Nata nel 1965 a Trnava (Slovacchia), Eva Luka si è laureata in inglese e giapponese alla FFUK di Bratislava, proseguendo poi gli studi nelle università giapponesi di Sapporo e Osaka. Ha tradotto dall’inglese e dal giapponese autori classici come E. A. Poe o contemporanei come Banana Jošimoto.
Con il suo primo libro di poesie Divosestra (Sorella selvaggia) ha ottenuto numerosi premi.
Una ghiotta occasione dunque per gli appasssionati di poesia l’incontro con questa poetessa slovacca, che leggerà brani da Diabloň (Melofisto), la sua seconda raccolta di poesie.