"Quando si lavora per piacere agli altri si può non raggiungere lo scopo ma le cose che si compiono per far piacere a noi stessi hanno sempre la probabilità di interessare qualcuno."
Marcel Proust


06/03/2012 DIARIO DI UN GARIBALDINO, Biblioteca Pordenone, 2 marzo ore 18

COMUNE DI PORDENONE
BIBLIOTECA CIVICA

DIARIO DEL GARIBALDINO ALFONSO MARCHI DI FANNA
A cura di Elena Marchi

Venerdì 2 marzo 2012
Sala conferenze “Teresina Degan” – ore 18.00


Domani venerdì 2 marzo, alle ore 18.00, nella sala conferenze “Teresina Degan”della Biblioteca Civica, si terrà un incontro dal titolo Il diario del garibaldino Alfonso Marchi di Fanna, a cura di Elena Marchi.
Alfonso Marchi, garibaldino di Fanna, ha partecipato alla spedizione in Sicilia nel 1860, ai moti di Navarons nel 1864 e alla terza guerra d'indipendenza nel 1866, riportando fatti, sentimenti e impressioni su piccoli taccuini scritti a matita, nelle pause delle marce e dei combattimenti.
Nel corso dell’incontro verranno effettuate letture dal diario e da alcuni brani di Giuseppe Cesare Abba tratti dal libro Da Quarto al Volturno. Noterelle di uno dei Mille.
Le letture saranno accompagnate da proiezione di immagini, canti risorgimentali e canzoni friulane, fra cui La rosade, resa famosa dal libro di Abba, perché cantata dal pordenonese Giovanni Battista Bertossi, uno dei Mille. I canti saranno eseguiti dal coro “La Rosade di Pordenone, diretto da Maria Luisa Sogaro, mentre intermezzi musicali saranno eseguiti dalla flautista Irene Pace.